top of page

Valuta: Carte di Credito & Bancomat - Uffici di Cambio

Parlando di soldi e valuta sappiamo per certo che quella che viene in mente è un’unica domanda e la risposta è sì: potete partire con gli euro in tasca. Comodo e facile. In loco potrete cambiare gli euro in valuta locale la rupia indonesiana già in aeroporto all’arrivo, in alcuni hotel e negli uffici di cambio su strada.

A questo proposito vi consigliamo di tenere sempre con voi dei contanti in valuta locale con cui potrete pagare gli ottimi pasti nei warung, gli acquisti nei negozi e sulle bancarelle, i taxi e per lasciare le amate mance. Considerate anche che se doveste pagare in euro vi verrà sempre dato il resto in rupie ed il cambio solitamente in questi casi non è mai conveniente per voi.





Se il vostro viaggio prevede un tour accompagnato da una guida il nostro consiglio è di affidarsi a lui o lei per cambiare gli euro. Sicuramente sarà in grado di consigliarvi il cambio valuta più conveniente disponibile in zona.

Quando invece avrete l’esigenza di cambiare la valuta su strada ed in modo autonomo vogliamo condividere qualche consiglio in merito dato anche dalla nostra esperienza e dalle situazioni che negli anni ci siamo trovati di fronte. Per prima cosa meglio affidarsi ai cambi valuta ufficiali e non improvvisati, per cui fate attenzione ai seguenti dettagli: deve esserci un’insegna, deve essere esposto un pannello che riporta tutti i cambi valuta del giorno, deve esserci indicato se vengono richieste delle commissioni e se c’è una somma minima da cambiare. Vi deve sempre essere consegnata una ricevuta che potrebbe esservi richiesta in caso decidiate di effettuare il cambio inverso prima del rientro. Per cui attenzione, conservatela.


Evitate “baracchini” anonimi e senza insegna. In ogni caso se decidete di cambiare in questi posti sempre occhi aperti: contate attentamente i soldi che consegnate e che vi vengono restituiti e se il banconista, dopo la vostra conta, ve li prende per ricontarli, ebbene contateli di nuovo prima di lasciare l’ufficio. Ve lo diciamo per esperienza. Questi cambi non ufficiali li riconoscete perché spesso offrono tanti altri servizi accessori: noleggio scooter, lavanderia, escursioni e tanto altro.


Le carte di credito VISA e Mastercard sono accettate ovunque e senza problemi anche se, come già spiegato, è sempre meglio disporre di contanti. E’ possibile prelevare moneta locale nei numerosi ATM sia con carta di credito che con bancomat, purché abilitato al prelievo internazionale. Essendo l’Indonesia un paese considerato dal circuito bancario europeo in black list, prima della partenza informatevi presso la vostra banca che non esistano limitazioni di utilizzo o di prelievo, in caso fatevelo rimuovere per il periodo del vostro soggiorno. In caso contrario può accadere che superato il limite stabilito dalla banca vi venga bloccata la carta dalla banca stessa e sappiamo tutti che non è una cosa simpatica. Solitamente tali limitazioni sono anche piuttosto contenute per cui è accaduto che alcuni viaggiatori abbiano potuto utilizzare la loro carta solo una volta prima del blocco.

La buona notizia è che con molte banche questa operazione di sblocco può essere svolta direttamente e comodamente tramite home banking ma noi vi consigliamo anche di inviare una mail al servizio clienti del vostro istituto, con cui comunicate che dal…al…sarete in viaggio in Indonesia. Probabilmente uno scrupolo eccessivo, siamo d’accordo, ma poca fatica per evitare un disagio che potrebbe compromettere l’intera vacanza.


Buon viaggio!

56 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page