top of page
Image by David Clode
AEnB2UpRKiz_QkuKbD5XzE4y4QqGN0XV2cDSkgDM

Flores & Komodo

Isola ricca di storia e tradizioni
dai fondali incredibli

“Flores è un posto speciale” ha scritto qualcuno tempo fa sulla famosa rivista Le Scienze, noi in realtà crediamo che Flores sia uno stato mentale. Approdate con gentilezza sulle sue coste per conoscere le tradizioni delle sue etnie, per visitare i suoi villaggi tribali, ammirare la sua natura lussureggiante, un panorama marino ed un ecosistema tanto belli quanto in pericolo. La zona dell’arcipelago di Komodo, ormai piuttosto turistica, è l’unico luogo in cui sopravvivono i famosi draghi di Komodo, predatori preistorici talmente perfetti da non essersi mai evoluti nei secoli. I suoi fondali marini regalano incontri mozzafiato con i grandi pelagici.

 

Flores più di ogni altro luogo va esplorato in punta di piedi con una guida locale capace di tradurvi le forme dei tetti dei villaggi per capire a quale etnia appartengono, per raccontarvi le storie magiche degli spiriti con cui le popolazioni coabitano da secoli. Flores è un luogo antico, uno spioncino sulla preistoria, un’isola splendida, dura ma fragile, abbiatene cura.

Scegli il tuo tour a Komodo e Flores

Gran Tour di Flores.jpg

Gran Tour
di Flores

Un tour completo alla scoperta delle sue meraviglie naturalistiche e culturali

Image by Visual Karsa

Snorkelling & diving a Komodo

Immergiti nel fantastico mare di Sebayur e visita il Parco Nazionale di Komodo

Image by Frans Daniels

Mini crociera a Komodo

Scopri uno degli arcipelaghi più misteriosi a bordo di una imbarcazione locale

Blog

Segui gli ultimi articoli del nostro Blog

Perchè visitare Flores e Komodo

L’isola di Flores appartiene alle piccole isole della Sonda e si colloca nella provincia di Nusa Tenggara Orientale. Fu inizialmente colonizzata dai portoghesi che la battezzarono appunto Flores, fiori in portoghese. Snobbata dai turisti ma amata dai viaggiatori, Flores è famosa per i laghi vulcanici di Kelimutu, tre laghi che, secondo la leggenda, cambiano colore a seconda delle anime dei morti che accolgono, per le strade più tortuose mai viste, per il vicino arcipelago di Komodo e per il ritrovamento nel 2004 di uno scheletro di quello che fu definito l’Hobbit: un piccolo essere umano di 1.60 m circa su cui studiosi di tutto il mondo stanno ancora svolgendo accurate indagini. A Flores convivono da sempre in modo pacifico cinque gruppi etnici che abitano in diverse aree

bottom of page