top of page

Nusa Dua e la Penisola di Bukit

Nusa Dua è un’altra Bali: grandi strutture alberghiere di alto livello e turismo che arriva qui e non si sposta più. Hotel direttamente sul mare con servizi dedicati a qualunque tipo di clientela offrono soggiorni coccolati e confortevoli.

Arrivare sopraelevata che taglia la Benoa Bay e regala una vista piena sulla bassa marea.

La penisola di Bukit cambia completamente il suo paesaggio passando da est a ovest: dalle candide spiagge di Nusa Dua ci si ritrova di fronte a scogliere altissime e onde imponenti, piccole baie deserte e angoli nascosti dove godere solo il rumore della risacca.

Si può percorrere in scooter facendo un tour delle sue spiagge più belle: Balagan Beach, Bingin Beach, Padang – Padang e Pandawa Beach


Un’esperienza unica? Uluwatu!

Uluwatu è il paradiso per i surfisti per le sue onde enormi e le competizioni che vengono organizzate durante l’anno.


Il Tempio

è uno dei sei templi chiave, che si ritiene siano i pilastri spirituali di Bali. Arroccato sulla cime di una ripida scogliera a circa 70 metri sul livello del mare, regala una vista spettacolare sull’Oceano e tramonti commoventi. Nell’anfiteatro si può assistere allo spettacolo di danze tradizionali balinesi, la Kecak and fire dance, dove solo le voci dei ballerini accompagnano gli spettatori in un viaggio nel tempo e nell’anima.


68 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page